Where the wild things are


Oggi voglio parlare di un'altra delle mie grandi passioni: il libro illustrato per bambini Where the wild things are di Sendak che ritengo l'equivalente americano del Piccolo Principe (altro grande capolavoro).
Nonostante il film mi abbia un po' deluso (avevo delle aspettative altissime visto che il regista Spike Jonze è uno dei miei preferiti), comunque la fotografia mi ha catapultato nell'atmosfera sognante della favola ed il piccolo Max, interpretato da Max Records, era assolutamente adorabile proprio come nel libro.
Le illustrazioni di Sendak sono forse la cosa maggiormente ispirante di questo libretto e quindi ho pensato: perchè non trasporre quell'atmosfera anche nell'arredamento?

Dall'alto a sinistra in senso orario: Two Brunettes Shop; Wonder Lust and Star Dust; Where the wild things are image; Cole&Son Wallpaper;

(poster Ffffound; cuscino Urban Outfitter)

Anche il mondo della moda - come quello dell'arredamento - è stato rapito da questo piccolo capolavoro.. Guardate le meravigliose foto che ho trovato della sfilata di Topshop Unique:

(via Stylisti)

psssst, prossimamente posterò anche delle foto di alcuni elementi in mio possesso che ritengo molto "in mood" con questo post ;)

1 commento:

  1. ciao, sto impazzendo. Vorrei trovare un peluche di questi personaggi, ma è praticamente impossibile!Tu per caso potresti aiutarmi?

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...