Ispirazione parquet

Questo dovrebbe essere il look del parquet del mio appartamento una volta finito il restauro... O almeno è quello che più gli si avvicina!
Ho deciso di non sostituirlo semplicemente perchè credo che mantenere alcuni degli elementi originali della casa, come pavimento, porte e infissi (ovviamente quando sono recuperabili) siano un modo per raccontare la sua storia....
Grazie ancora una volta a Vtwonen per avere delle foto così spettacolari:


I listioni sono veramente così larghi e questo è un motivo in più per tenerlo... Mi piacciono in modo esagerato!


Purtroppo però c'è un problema: il parquet si trova anche in cucina. Farei meglio a sostituirlo con la resina (che ho già in mente di piazzare nel bagno) oppure lo lascio, magari trattandolo con qualche prodotto particolare?

Si accettano consigli! :)
 

7 commenti:

  1. I listoni grandi sono meravigliosi! Bella la tua teoria di non cambiare gli elementi originali della casa! Io sfortunatamente ho delle piastrelle in gres, belle, ma avrei tanto desiderato il parquet! Soprattutto per camminare scalza in inverno. Io lascerei sicuramente il parquet in bagno e in cucina. Trattandolo come dici tu e magari mettendo dei tappetti nelle zone cruciali.

    RispondiElimina
  2. Che dire, molto bello...io ho un bagno col legno a terra e devo dire che l'accostamento col moderno e il bianco che ho usato anche io per sanitari, mobile laccato beige e piastrelle molto "pulite", è molto bello...però in cucina con i grassi che possono cadere...non so valuta bene o fatti consigliare da chi di legno se ne intende...e poi dipende anche da che cuoca sei...eh eh pasticciona o super organizzata e pulita?? Io per es. sono un pò pasticciona e rinuncerei alla cucina col legno, anche se è bellissimo....A presto, Barbara

    RispondiElimina
  3. Assolutamente parquet anche in cucina e bagno! In una casa che avevo visto tempo fa c'era parquet ovunque e in cucina un mix legno+piastrelle blu in un gioco di disegni geometrici...d'effetto!

    RispondiElimina
  4. assolutamente parquet in bagno!mia sorella ce l'ha...ovviamente dev'essere trattato...ma resiste anche con tre figli!

    RispondiElimina
  5. Wow, grazie a tutte dei consigli!!!!
    Forse mi son spiegata male io: in bagno non ho il parquet, ho delle piastrelle orribili che volevo coprire con la resina quindi sicuramente per il bagno devo trovare una soluzione diversa (non troverò mai dei listoni di parquet identici a quelli del resto della casa). Il mio problema era solo la cucina.. Quindi ascolterò il vostro consiglio: in cucina rimarrà il pavimento in legno!
    @Barbara: io purtroppo sono pasticciona in cucina faccio sempre un casino micidiale ma non essendo una gran cuoca tendo a limitare molto le preparazioni... eheheh cosa si arriva a fare pur di non pulire! ;)

    RispondiElimina
  6. Ormai sono passati due anni da questo post...mi racconti del parquet in cucina? Ce l'ho anche io nella nuova casa: parquet antico bellissimo, travi in legno..la adoro, ma il parquet in cucina è davvero un dramma. Che dici, lo sostituisco nell'area cottura? Considera che cucina e salotto sono collegate, è a vista.
    Grazie mille,
    Ro

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...