Legno, luce e minimalismo a Minneapolis

Care tazzine, sento che il 2014 sarà l'anno del minimalismo e dei progetti fai da te. Quando ci si ritrova ad affrontare una ristrutturazione o un restyling con un budget limitato, il nostro spirito creativo (anche il più nascosto) viene a galla e ci spinge ad elaborare soluzioni personalizzate e uniche. Come in quest'appartamento a Minneapolis, i cui padroni di casa - per rientrare nel budget - hanno deciso di costruire con le proprie mani la maggior parte dei mobili in legno che vedete nelle fotografie. Rendendo l'effetto finale molto chic :)


 
 

 
 

 
 
 
 Immagini via The Everygirl

3 commenti:

  1. è vero è in queste situazioni che vien fuori tutta la creatività.. ma poi così a molto più divertente che comprare oggetti e mobili in serie!.. buon anno!

    RispondiElimina
  2. Verissimo! E non c'è niente di meglio di pezzi personalizzati in giro per casa!
    Questo appartamento è una delizia comunque. Ci sono molti aspetti che mi rappresentano: come il loft, il legno, il bianco e i mattoncini rossi!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Camilla, molto interessante il tuo blog!
    Sono sempre alle prese con piccoli restyling e quando il budget è limitato bisogna davvero ingegnarsi!! Per fortuna sognare non costa nulla, e spesso pochi tocchi di creatività fanno davvero la differenza.
    xox Emanuela ;)
    http://wayhomebycg.blogspot.it/

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...