Nordic Love #3 [kids friendly- la casa per la famiglia]

Ed eccoci al nuovo appuntamento della rubrica Nordic Love! :)
Questa volta si parla di ambienti kids-friendly, un tema particolarmente importante (se non fondamentale) per continuare il nostro discorso sul lifestyle nordico.

Il microcosmo familiare e l'attenzione al benessere dei più piccoli sono infatti i due aspetti che più caratterizzano i Paesi scandinavi e che ovviamente si riflettono all'interno delle loro case.
Lo ammetto, non avendo figli mi sento poco preparata sull'argomento ma durante questi anni di blogging sono riuscita comunque ad apprendere tre importanti lezioni sugli ambienti a misura di famiglia...
Siete curiosi di scoprire quali? ;)


  • Si gioca dappertutto
Uno degli aspetti più importanti per gli scandinavi è sicuramente quello di creare spazi dove l'intera famiglia possa sentirsi a proprio agio: bambini, teen e adulti devono potersi ritagliare il proprio "angolo" anche negli ambienti comuni come il living o la cucina.
Non parlo di disseminare giocattoli per tutta la casa ma di invitare i più piccoli a proseguire le loro attività di gioco/dovere anche al di fuori della loro cameretta.
Come? Dedicando loro un angolo studio nel living, inserendo un piccolo forno giocattolo in cucina, o magari un teepee dove rintanarsi quando i grandi diventano un po' noiosi...


  • Considerare le altezze
Trovo affascinante la naturalezza con cui i genitori del nord si prendono a cuore il lifestyle dei più piccoli facilitando loro alcune attività per renderli più indipendenti.
Rendere fruibile quello che serve considerando le loro "altezze" è una piccola attenzione in più che ho imparato ad osservare sin dai primi cataloghi Ikea (e che qui da noi ancora non era dato per scontato) come ad esempio riservare la parte più bassa della libreria ai loro libri, riorganizzare l'ingresso a loro misura o semplicemente posizionando uno sgabello sotto il lavabo per lavarsi i denti senza l'aiuto di mamma e papà.


  • Promuovere l'attività fisica
Un'altra cosa molto importante per le famiglie del nord è sicuramente quella di favorire l'attività fisica outdoor e indoor.. I giochi all'aria aperta sono sempre da preferire, ma creare un parco giochi o una palestra dentro casa potrebbe rivelarsi molto utile quando fuori piove o quando la temperatura esterna non lo permette, oltre ovviamente ad essere un'ottima alternativa ai videogiochi.
Altalene, spalliere, climbing walls, amache... Ce n'è per tutti i gusti e di tutti i materiali ;)
Forse non è nemmeno necessario avere figli per aggiungere un'altalena in casa propria, anzi, potrebbe rivelarsi un elemento di design inaspettato...Magari al posto della solita seduta ;)


E voi come avete organizzato gli spazi dedicati ai bambini? La vostra casa può essere considerata kids-friendly? :)
Spero che questo mio post vi sia piaciuto e mi raccomando, non perdetevi quelli delle altre Nordic-Lovers (trovate tutti i link qui). ;)

La tazzina tornerà nel 2016 carica di news e specialissime collaborazioni ;)
Buone feste a tutti!


X-mas with Design Letters

Oggi sono molto felice di condividere con voi alcuni angoli di casa mia!
Nonostante sia tutto sotto-sopra e la superficie calpestabile sia occupata quasi totalmente da scatoloni e imballaggi, ho deciso comunque di fare spazio a qualche decoro natalizio ultra-minimal per entrare nella giusta atmosfera :)

In particolare ho approfittato dei regalini inviati da Design Letters per la NordicLove Christmas Box e devo ammettere che quest'incursione scandinava ha decisamente migliorato l'aspetto di alcuni scorci dell'appartamento.
Cosa ne pensate della ghirlanda creata con le cartoline XMAS sopra il divano? E' il tipico decoro last-minute che salva la vita ai ritardatari come me... ;)


Una cosa importante che non vi ho ancora detto è che qualche giorno fa finalmente è arrivata la mia nuovissima cucina (YEEEEEE) e non vedo l'ora che sia completamente montata per svelarvela in tutto il suo splendore...
Intanto eccovi una piccola preview del top grigio con il vaso di Design Letters in bella vista *_*


Ma la cosa di cui vado più fiera è il centrotavola che ho creato con dei rami di abete (scarti di una serra) e le tazzine 1 2 3 4 che fungono da porta-candele...
Volevo approfittarne per chiedervi un piccolo consiglio: come posso fare per fissare le pigne sui rami? Esiste una tecnica particolare? Ho provato con il fil di ferro ma sono troppo fragili per rimanere intatte... HELP!


Siccome questo è il mio ultimo post prima del 25 vi volevo augurare buon Natale con una piccola sorpresa... Una cartolina Merry Christmas fatta con le mie mani tutta per voi :) 
Ultimamente mi sto appassionando moltissimo alla calligrafia digitale  (ovvero scrittura a mano su touch screen) e passo intere serate ad esercitarmi sull'iPad  disegnando e scrivendo... 
Eccone il risultato:


Come avrete notato la mia calligrafia prevede che le A siano sorprendentemente uguali alle E (vengo rimproverata dalle elementari per questo mio problemino) ma spero che la scarichiate comunque e che facciate finta di niente.... Questo è il link per ottenerla in qualità migliore e magari trasformarla in uno sfondo desktop da utilizzare il giorno di Natale ;)

Ci rileggiamo gli ultimi giorni di dicembre con l'appuntamento Nordic Love! :)
Buone feste a tutti :)

E-design shop: il bagno notte cambia look


Oggi sono pronta per mostrarvi un nuovo progetto concluso qualche settimana fa per Alessandra, una mia cliente bisognosa di dare un nuovo look al suo piccolo bagno situato nella zona-notte del suo appartamento.
Il suddetto bagno presentava un look datato e anonimo con grandi piastrelle rosa come rivestimento ed una planimetria trapezoidale "a corridoio" molto difficile da gestire. Con le pareti non in squadra e un budget limitato abbiamo deciso di optare per un restyling leggero, consistente soprattutto nella sostituzione di arredi e accessori, la posa di un parquet in rovere (trattato) sul pavimento e dei colori nuovi per le piastrelle e il soffitto.

Per creare i due concept di riferimento utili a cominciare il progetto mi sono concentrata sui brand preferiti di Alessandra, uno su tutti Ferm Living.
Tutti adoriamo Ferm Living per la sua vasta collezione di accessori e tessili dai colori magnifici quindi ho pensato: perché non riprenderne la palette principale per rivestimenti ed accessori? :)

Ecco quindi i due concept proposti all'inizio del progetto:


La mia prima proposta riprendeva i toni più acquatici del blu: ottanio, celeste, navy, il tutto abbinato al grigio e al legno, perfetto per riscaldare visivamente l'ambiente.
Essendo il bagno lo spazio più legato all'elemento acqua mi è sembrato naturale riprenderne le sfumature più interessanti e coloro che seguono la filosofia Feng Shui nell'arredo sapranno benissimo che questi sono gli unici colori ammessi (assieme al verde) per questo ambiente...
Ma noi il Feng Shui non lo seguiamo perciò ecco la seconda proposta:



La mia seconda proposta invece, s'ispirava più direttamente al brand Ferm Living, riprendendo i suoi colori iconici: color senape, verde menta, salvia e un tocco di ottanio.
Questa proposta è piaciuta subito ad Alessandra, tanto che alla fine ha scelto questa seconda opzione per il nuovo look del suo bagno :)

Ecco quindi le mie due proposte shopping:

  • Opzione 1



Alessandra aveva delle esigenze precise e nel questionario aveva elencato tutti gli elementi di cui avrebbe avuto bisogno nel suo nuovo bagno: una scarpiera, un mobiletto dove appoggiare asciugamani e altro, e degli appendini per gli accappatoi. Sono partita da questi elementi per abbinare degli accessori utili che riprendessero tutte le tonalità della concept board.
Ecco gli elementi della mia prima proposta shopping:

  1. Attaccapanni HK living
  2. Asciugamani Ferm Living
  3. Scarpiera Rok , Home24
  4. Mini scaffale in legno HK Living
  5. Contenitore in feltro H&M home
  6. Cesto biancheria Roomblush
  7. Tappeto tondo Bloomingville
  8. Radiatore Scaletta Tubes
  9. Accessori porta-asciugamani/porta rotolo Ferm Living


  • Opzione 2:



La prima shopping-list non soddisfava completamente Alessandra, così ho deciso di sostituire alcuni elementi della prima moodboard che non la convincevano (come la scarpiera, il mobiletto per riporre gli asciugamani, e altri dettagli) e di aggiungere una lampada a sospensione.
Ecco le mie alternative:
  1. Mobiletto con maniglie in pelle Lef Collection
  2. Cestino in metallo H&M home
  3. Cesto biancheria Ferm Living
  4. Tappetino da bagno Zara Home
  5. Lampada in vetro Maisons du monde
  6. Scaffale Besta Ikea
Per quanto riguarda le finiture, oltre alla posa del parquet in rovere, abbiamo trovato altre due soluzioni di grande effetto: una resina bianca per cambiare colore alle piastrelle che rivestono le pareti del bagno per evitare di sostituirle, ed un blu intenso da applicare al soffitto. In questo modo si avrà la sensazione che la stanza si abbassi e si allarghi per annullare visivamente l'effetto corridoio tipico dei bagni lunghi e stretti.


Allora cosa ne pensate di questo progetto? Vi ricordo che dopo Natale i prezzi del mio shop subiranno un leggero aumento, quindi se avete in mente di fare un restyling vi consiglio di acquistare il pacchetto entro fine dicembre ;)

Concludo postandovi la recensione scritta da Alessandra alla fine del nostro lavoro, a quanto pare siamo rimaste entrambe molto soddisfatte di questo cambio look :)


"Ho chiesto aiuto a Camilla per il resyling del mio bagno. E' stata bravissima, ha assecondato i miei gusti, capito le mie esigenze ed è stata davvero attenta e disponibile ogni volta che le ho chiesto qualche modifica o chiarimento. Sono sicura che seguendo le sue indicazioni otterrò il massimo per il mio bagno...che, con poco, si trasformerà! Servizio consigliatissimo!"

Christmas decor: i micro-trend del 2015

Sono sempre un po' in ritardo quando si tratta di parlare di decorazioni natalizie... 
Quest'anno poi ho davvero superato me stessa, dal momento che nella vita reale mi ritrovo in una casa semi-vuota  (ma piena di scatoloni), senza nemmeno uno straccio di albero di Natale... 
Le mie decorazioni per ora si limitano ad un filo di lucine appeso alla libreria e ad una ghirlanda fuori dalla porta di casa, ma confido di aggiungere qualche altro dettaglio prima del 25 (si spera) :)



Per stavolta quindi va così, ma ho deciso comunque di collezionare per voi alcuni trend che quest'anno spopolano sul web e sulle riviste di settore... 
A quanto pare quello del 2015 sarà un Natale all'insegna della semplicità e del decor non convenzionale...Adoro! ;)
Ecco i quattro micro-trend che ho individuato:

  • Ghirlande naturali
Pigne, rametti, foglie, frutta disidratata, ghiande... Va bene tutto! Quest'anno le ghirlande non si comprano in negozio, si costruiscono con le proprie mani :) 
Fatevi una passeggiata e raccogliete i tesori che lasciano cadere gli alberi durante questa stagione e create una ghirlanda con dello spago... Aggiungete qualcosa di vostro come nastri o perle di legno e il gioco è fatto!



  • Alberi di Natale "alternativi"
Proprio così... Perché l'abete tradizionale (falso o vero che sia) è la spesa più impegnativa quando si tratta di allestire la casa per Natale. Se è troppo piccolo non fa il giusto effetto, se è troppo grande dobbiamo spendere una fortuna per riempirlo di decorazioni e non farlo sembrare spoglio.
La soluzione? Fatelo bidimensionale con washitape, fotografie o materiale di recupero! Basterà riprendere la sagoma dell'abete ;)

(via Vosgesparis)

  • Una tavola personalizzata e semplice
Un bel centrotavola o dei segnaposto handmade fanno sempre la loro figura... Si possono usare i materiali più poveri come il feltro, la carta, il legno, le pigne ed ottenere un effetto strepitoso che lascerà gli ospiti a bocca aperta! Quest'anno il piatto principale del cenone sarà la SEMPLICITA' :)



  • Bacche rosse in grandi vasi
Perché niente fa più Natale di un grandissimo ramo pieno zeppo di palline rosse a grappolo...
Più che un trend 2015 quest'idea decor si può definire un grande classico, ma quest'anno il focus è indirizzato sul vaso: dovrà essere lui il protagonista della vostra composizione, meglio ancora se in vetro e di un colore super cool ;)


Allora cosa ne pensate di questi micro-trend natalizi?
Preferite l'ultra-decorazione tradizionale o questa nuova ondata di semplicità che sta prendendo piede ultimamente?
Io non ho dubbi, la seconda opzione è proprio nelle mie corde :)

Shop crush: Atelier Sukha

Colori neutri, materiali naturali e texture soffici: ecco cosa mi piace di Atelier Sukha, una nuovissima scoperta made in Netherland capace di scaldare gli animi a qualsiasi temperatura.

Si tratta di uno store dedicato alla casa dove si possono trovare delicatissime ceramiche, ciotole in legno, calde coperte, decorazioni di carta e molte altre cose che hanno il potere di renderci felici:)

Sukha significa infatti "gioia di vivere" in sanscrito, e già mettere piede nella loro boutique virtuale trasmette un senso di pace che poche volte ho provato navigando in rete o facendo shopping online..







Sarebbe bello un giorno tornare ad Amsterdam per visitare il negozio vero e proprio, anche solo per capire se il profumo di legno e bucato che sento guardando le loro fotografie aleggi effettivamente per tutto lo store. :)

Atelier Sukha ha un credo molto preciso: presta particolare attenzione al carattere eco-sostenibile di ogni singolo oggetto, che viene selezionato con cura e prodotto in piccole quantità. 

Le forme, essenziali e lineari, mettono in risalto la bellezza dei materiali naturali: lino, legno, ceramica, lana, carta... Cosa c'è di meglio? :)
D'altronde la semplicità è il vero lusso al giorno d'oggi...




Immagini: Atelier Sukha

Calendario moodboard 2016 - DIY

Cari tazzini, vi sarete accorti che ad un certo punto questo post è sparito e poi riapparso.. 
Non avete le allucinazioni, semplicemente ci ho lavorato tutto il giorno per risolvere dei problemi di download che alcuni di voi hanno riscontrato nel relativo link...

Forse sono inabile io, o magari è la tecnologia ad essermi avversa, fatto sta che non sono riuscita a risolverli... Quindi ho deciso comunque di ripubblicare le mie fotografie per stimolare la vostra creatività: magari un calendario self-made potrebbe essere un bel progetto su cui lavorare durante le ferie natalizie! ;)





Intanto mi scuso con chi non è riuscito ad ottenere il proprio calendarietto, spero di trovare un altro regalo degno da farvi prima del 25! :)

Foto e styling: Camilla Corradi - la tazzina blu

Moodboard #12

E con dicembre questa rubrica "a tempo determinato" è ormai giunta al termine...
Ma siccome sono una tazzina di parola mi sono adoperata per realizzare solo per voi il FAVOLOSO calendario 2016 con tutte le moodboard create in questi lunghi mesi! :)

Sarà un PDF formato A4 che potrete scaricare e stampare per avere le vostre ispirazioni sempre con voi, e su cui potrete segnare impegni e appuntamenti.

E' tutto pronto per essere pubblicato, ma per il download dovrete aspettare il prossimo post... Altrimenti vi avrei rovinato la sorpresa della moodboard di questo mese!

Ed eccola qui: bianca e fredda come la neve, ma al contempo calda come la luce delle candele... con un tocco "sparkling"!
D'altronde dicembre è il mese dell'anno in cui si consumano più bollicine in assoluto! :)


Fonti immagini (dall'alto a sinistra in senso orario): 1, 2, 3, 4, 5, 67

Nordic Love Christmas Box

Il Natale per noi di Nordic Love quest'anno è arrivato in anticipo!
Cinque brand cult del design scandinavo hanno deciso infatti di collaborare con noi blogger per ricreare una Christmas-box molto speciale :)

Si tratta di un mix di oggetti ed accessori decor per donare istantaneamente un mood scandi-style alle nostre case, o perché no, delle meravigliose idee regalo per gli amici design-addict!

Siete pronti a scoprire il contenuto della box tazzinosa?




Avete notato com'è tutto magicamente in tinta? E vi giuro che non è fatto apposta...! Un Babbo Natale particolarmente attento ai dettagli ha reso il tutto perfettamente matchy per la gioia dei miei occhi :) 
Nei prossimi mesi scriverò un articolo per ogni singolo oggetto della box per raccontarvi come lo sto utilizzando e che collocazione gli ho trovato nella mia casetta... Stay tuned! ;)



Post sponsorizzato da Babbo Natale by kind courtesy of Brabantia, Design Letters, Ferm Living, Normann Copenhagen e ReStyle, che ringraziamo per aver creduto nel nostro progetto di blogging dedicato al grande Nord.
E mi raccomando, non dimenticatevi di fare una capatina sul blog delle mie colleghe per sbirciare il contenuto delle loro Christmas box! ;)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...