I fiori freschi del giovedì

Quando si comincia una nuova avventura, che si tratti di un trasloco o una convivenza, diventa naturale crearsi dei piccoli rituali per pretendere di rientrare in una sorta di quotidianità. 

Ormai è passato un mese dalla terribile fase campeggio/scatoloni, e finalmente mi sento totalmente inserita in questo nuovo spazio, in perfetto equilibrio con ciò che mi circonda. 
Anche il fattore tempo sembra tutto nuovo, tanto che ho sentito il bisogno di riorganizzare (con immenso piacere) la settimana e le fasi della giornata in base ai nuovi rituali di cui vi parlavo poc'anzi.

Le nuove abitudini che ho abbracciato da quando sono venuta a vivere qui col mio ragazzo, mi fanno sentire semplicemente fantastica. Un esempio? Ho smesso di lavorare durante il weekend (non so quanto durerà) e ho cominciato a vedere la settimana come un escalation di eventi che mi fanno sentire meglio: la cena take-away del venerdì, la spesa al mercato del sabato, le lavatrici della domenica (sì, anche quelle) e i fiori freschi del giovedì.


I fiori freschi del giovedì sono i 10 € meglio spesi di tutta la settimana, perché mi fanno sentire come una di quelle donne che hanno sempre tutto sotto controllo: non importa se fuori c'è un'invasione di zombie o stanno piovendo rane dal cielo, l'importante è che sulla tavola ci siano sempre dei fiori colorati e freschissimi.

Così oggi ho deciso di mostrarvi il risultato del mio rituale del giovedì, di cui vado molto fiera: rami di eucalipto, fiori di campo, garofani verde lime e un rametto di cherry-blossoms, tutti insieme nel mio vaso preferito. :)
Ve lo ricordate? Si tratta del Nyhavn di Normann Copenhagen e faceva parte dei regalini della NordicLove Christmas Box.

Lo adoro perché sembra sia stato creato apposta per casa mia, con quel grigio-azzurro (loro lo chiamano sky-grey) perfettamente coordinato con i radiatori, la mia sedia preferita e il comò della camera da letto.
Inoltre sembra donare un tocco speciale a qualsiasi composizione floreale io scelga :) Cosa ne pensate?


PS: la prossima settimana vorrei condividere con voi qualche altra ispirazione primaverile, stay tuned! ;)

Foto e styling: Camilla Corradi - la tazzina blu

8 commenti:

  1. Non vedo l'ora di vedere il resto della casa in tinta cielo.😍

    RispondiElimina
  2. Semplicemente perfetto e adorabile... e che gli zombie fuori si fottano ;)

    RispondiElimina
  3. Apprezzo molto la scelta di acquistare dei fiori..è un modo di volersi bene e accettare la vita cosi com'è, cogliendo i lati positivi!
    Auguri per la nuova vita di coppia ^_^
    baci,
    Cri

    RispondiElimina
  4. bellissimo questo tram tram che ha una sua normalità che sa di cosa parla, e sa come farlo...
    ...e per altro un po' ci ho visto la mia, il venerdì è il mio giorno fiori freschi...

    RispondiElimina
  5. Il vaso è adorabile! I fiori sono un rituale che condivido in pieno, noi li raccogliamo nel nostro giardino

    RispondiElimina
  6. Dove hai acquistato quella sedia favolosa? Ne cerco una proprio di quel colore!

    RispondiElimina
  7. «Se hai due soldi, uno spendilo per il pane e con l'altro compera giacinti per il tuo spirito.» (Proverbio cinese)

    RispondiElimina
  8. Non so in che città abiti, ma a Roma ho scoperto un servizio fantastico, si chiama Flority Fair, per meno di 10€ ogni settimana ti porta a casa fiori freschi di stagione. Meravigliosi.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...