Piccoli piaceri autunnali

Vacanze da programmare, aperitivi al tramonto, vestiti leggeri, weekendini fuori porta,... Amare l'estate è un gioco da ragazzi.
La vera sfida infatti è farsi piacere la stagione autunnale, quell'antipasto d'inverno che ogni anno vivo con sentimenti contrastanti. Ve ne avevo già parlato in questo post all'inizio di settembre, ed oggi - per puro caso - mi sono messa a stilare una lista (parecchio strampalata) di tutti i lati positivi che le diverse stagioni hanno da offrirci.
La lista in questione non la condividerò qui sul blog (è veramente assurda)  ma si è rivelata molto utile in quanto mi ha fatto riflettere sull'aspetto più importante dell'autunno: la vita in casa.
Consiglio: prima di continuare a leggere l'articolo, per entrare nel giusto mood cliccate qui ;)


Quanto è bello potersi chiudere in casa senza alcun senso di colpa (che tanto fuori piove e fa freddo) e viverne ogni suo centimetro quadro? Ecco, quello che voglio fare oggi è condividere con voi i piccoli piaceri dell'autunno sotto forma di immagini: dalla coperta sul letto alle candele accese, passando per una buona tisana sul fuoco <3 div="">

Mi è sempre piaciuta l'idea di vestire la casa seguendo il ritmo delle stagioni; in particolare sul mio divano cominciano a comparire cuscini di lana, plaid e tutto ciò che serve per mettersi comodi, mentre il coffee table inizia ad affollarsi di candele profumate. Bastano questi piccoli gesti a rendere l'autunno una stagione adorabile :)






Spero di avervi preparato psicologicamente al solstizio d'autunno ;)


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...