Trend alert: illuminare con il legno

In questo momento, come avrete intuito dagli ultimi post sui social, la vostra tazzina preferita si trova a Milano a curiosare tra tutte le novità del Salone del Mobile, a caccia dei trend che detteranno le regole del design nel 2017.
Quest'anno a suscitare la mia curiosità sarà soprattutto Euroluce, un padiglione che ogni due anni si riaffaccia al Salone rivelando sempre grandissime sorprese nel campo dell'illuminazione e del light design.

Lampade in ottone dalle forme geometriche ben definite saranno sicuramente tra le protagoniste "di tendenza" di quest'edizione (vi ricordate la tendenza Art Deco di cui vi parlavo in questo post?), ma un altro materiale - a sorpresa - animerà la scena in ogni sua forma ed essenza: il legno.

A giudicare dalle nuove collezioni dei brand più conosciuti infatti, ad illuminare le nostre case nel prossimo futuro saranno lampade e paralumi dalla struttura leggera e dal mood naturale.
Ho collezionato per voi alcune immagini ispirazionali che sicuramente vi faranno innamorare ;)



     
Studio Klaer via Bloesem - Kitsch -



Il legno ha il potere di dare un tocco di calore a qualsiasi ambiente, non trovate? :)
Per questo motivo inserirlo anche solamente attraverso un punto luce può rivelarsi un'ottima soluzione per scaldare e rendere più "cozy" uno spazio troppo asettico o moderno.

Che sia un gruppo di lampade posizionato sopra il tavolo da pranzo, una solitaria lampada da soffitto accanto al divano o una piantana dalle dimensioni extralarge, l'effetto scenografico sarà assicurato, parola mia ;) 

Per guidarvi nella scelta ho preparato una moodboard con le mie preferite:


  1. Vtwonen
  2. HK Living
  3. Hat - Faro Barcelona
  4. 25 lamp - Kovac family
  5. Led it be - Zuiver
  6. Wood lamp - Muuto 
  7. Bloomingville

Allora cosa ne pensate? Sarà un trend che vi conquisterà o in quanto ad illuminazione preferite materiali più industriali?
Fatemelo sapere nei commenti :)


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...