10 divani sofisticati

Quando si sceglie un divano bisogna tener conto di infinite variabili: comodità, estetica, dimensioni, rivestimento... prezzo!
Trovarne uno in cui questi cinque fattori soddisfino pienamente le mie esigenze si sta rivelando un'impresa epocale. Decisamente una delle scelte più difficili assieme a quella della cucina!

Ebbene sì. Da qualche tempo ho iniziato a guardarmi attorno per un divano nuovo miei cari tazzini.... 
Non che il mio non vada bene, anzi, ma nella mia testa stanno frullando moltissime nuove idee e tra queste c'è anche una piccola rivoluzione del living che prevede una new-entry comoda e magari DI DESIGN.

Bankside sofa -B&B Italia

Riva - Kettal

Allison - Porada

Ho una bacheca segreta su Pinterest dedicata esclusivamente a questo... Se ve la mostrassi probabilmente mi prendereste per pazza: non ho una direzione precisa (a parte le misure che da quelle non si scappa), tutti i divani "pinnati" sembrano appartenere a stili diversi tra loro. 
Così tanti divani e così poco spazio... Ahhh. Non basterebbe una casa di 100 stanze per collezionare tutti quelli di cui mi sono innamorata. :)

Wireframe - Herman Miller

Eppure ad un secondo sguardo mi sembra che una sorta di fil-rouge ci sia eccome. 
Ho selezionato icone di design (italiano e internazionale) dalle linee un po' vintage e morbide ma con una struttura ben visibile e dall'aria estremamente sofisticata. Tutti ovviamente di misure contenute, da due posti (altrimenti detti loveseats), massimo due posti e mezzo!

Con il post di oggi voglio approfittarne per mostrarvi la mia personale top10 dei divanetti più sofisticati in circolazione, tutti disponibili sul vasto catalogo virtuale di Sag '80 e nei suoi show-room. Enjoy!

10 divani sofisticati

1. BANKSIDE - B&B Italia
Razionale e lineare, la serie Bankside rappresenta la funzionalità ai massimi livelli. Mi piace il suo look "leggero" ed essenziale... Jasper Morrison non sbaglia un colpo!

2. WIREFRAME SOFA - Herman Miller
Una rete in acciaio forma la struttura del divano, in netto contrasto con la morbidezza dei cuscini... Bellissimo anche nella sua versione in grigio+ telaio bianco!

3. HALL- Arflex
Hall sarebbe perfetto nella sala d'attesa dell'ufficio di Don Draper (i fan della serie Mad Man sanno di cosa sto parlando). E' così vintage che non si può non amarlo.

4. YAK - de Padova
Estetica primitiva e un po' nordica... Questo divano di de Padova non poteva chiamarsi diversamente :) Mi piace la struttura in legno e la fascia in cuoio che compone lo schienale.

5. 399 VICO - Cassina
Un divano dalla forma retrò e allo stesso tempo dallo stile giovane e contemporaneo. Paradossale, vero? E' disponibile anche nella versione 3 posti.

6. SOFT MODULAR SOFA - Vitra
Sbirciato "dal vivo" al Salone del Mobile, questo divano di Vitra ha visto la luce solo l'anno scorso e si è già aggiudicato un posto tra le icone di design internazionale. La sua struttura modulare lo rende facilmente "inseribile" in qualsiasi spazio.

7. FLAMINGO - Zanotta
Lineare, razionale e leggero Flamingo rispetta tutti i trend del momento. Di questa serie mi piacciono tantissimo anche le poltrone, vi consiglio di darci un'occhiata!

8. ALLISON - Porada
Struttura in noce canaletto in bella vista e cuscini con bottoni. Non so quale di questi due dettagli mi abbia fatto innamorare, ma sono sicura che sarebbe il benvenuto in casa mia ;)

9. STEEL - Moroso
Un divanetto semplice e dalle linee essenziali... L'estremo minimalismo della sua forma lo rende elegante e contestualizzabile in ogni ambiente. Love!

10. RIVA - Kettal
Un divano nato inizialmente come arredo outdoor (settore in cui Kettal è leader) ma che starebbe alla perfezione in qualsiasi living che si rispetti... La sua versione in rosa pallido rende il tutto molto più accattivante.

Flamingo - Zanotta

Se di arredi di design non ne avete ancora abbastanza vi consiglio di dare un'occhiata alle selezioni di Sag '80  ;)
Spero che questo post si riveli utile a chi come me è alla ricerca di un divanetto dalle dimensioni contenute ma dal carattere ben definito... D'altronde l'arredo dovrebbe rispecchiare la nostra personalità, dico bene?

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Post scritto in collaborazione con Sag 80

2 commenti:

  1. Scopro sempre cose "arredose" nuove grazie ai tuoi post!Il gruppo Sag '80 mi mancava; spesso cerchiamo le novità e i trend fuori dal nostro Paese, dimenticandoci di possedere delle eccellenze , che fortunatamente non mancate di segnalarci voi del mestiere :)... Per chi come me, segue il mondo dell'arredamento da semplice appassionato, è oltremodo interessante e divertente spulciare tra web ed editoria in cerca sempre di nuove ispirazioni (soprattutto se, sempre come me,la "casa del domani" non ce l'hai ancora...!)
    Sono convinta, che , tra tutto quello che ci offre il grande mercato del design, sia importante trovare il tuo "pezzo". Che sia un divano, un tavolo, o una lampada. Perchè purtroppo per noi poveri mortali la casa sarà sempre una casa al 90% firmata Ikea, ma con pochi pezzi ben scelti e miscelati tra loro, l'equilibrio e lo stile personale possono emergere lo stesso, e tu stessa ce ne hai dato la prova! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo commento rispecchia appieno la mia filosofia... lo adoro! È vero, al giorno d'oggi avere una casa interamente di design è un miraggio. Mixare è l'unica via! Un po' di vintage, un po' di Ikea, un po' DIY, 2 o 3 pezzi importanti che ti accompagneranno per tutta la vita... questa è "casa" :) grazie per questo scambio di idee :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...