Eco design: riciclare le cassette della frutta

Eccoci al secondo capitolo riguardante l'eco design, ovvero l'arte di recuperare oggetti che abitualmente vengono considerati "di scarto" per crearne di nuovi... mooooolto più carini!
Oggi voglio parlare in particolare delle cassette porta frutta che potenzialmente possono trasformarsi in mensole modulari o vere e proprie librerie!



E non è tutto: più sono vintage e malandate, più sarà soddisfacente l'effetto finale!! Cosa chiedere di più? Non ci resta che andare dal nostro fruttivendolo di fiducia e chiedergli delle cassette di scarto, tornare a casa, assemblarle, magari rivestirne il fondo... Et voilà: ecco che a costo zero abbiano delle nuove bacheche, librerie e cestoni porta-tutto!



17 commenti:

  1. molto carino questo post!

    è la prima volta che passo a leggerti, e credo che di quando in quando tornerò :)

    spero che in futuro troverai altre ispirazioni di eco-design da postare: io sono un'appassionata cronica di genere ormai, anzi praticamente addicted senza ritorno...avessi anche la manualità felice....sob!:P

    RispondiElimina
  2. Grazie mille! Guarda, per quanto riguarda la manualità ti capisco... Vorrei creare mille cose ma sono un'impedita ;)

    PS: L'hai già letto il post sul riciclo dei pallett? Lo trovi qui: http://latazzinablu.blogspot.com/2011/01/eco-design.html

    RispondiElimina
  3. sì, l'avevo letto subito prima di questo:)

    in questi giorni sto sperimentando un modo per ricavare gomitoli (di striscioline di stoffa) da magliette vecchie che non porto più...alla fine ne dovrebbe uscire un tappeto a righe di colore in scala...se riesco ad arrivare in fondo poi lo posto, per la serie la speranza (di riuscire a fare qualcosa di decente da sé per la casa) è l'ultima a morire ahahahaha!!!

    RispondiElimina
  4. Il riciclo delle cassette di frutta per utilizzarle come librerie o mensole è la cosa più stupida che io abbia mai sentito e visto (purtroppo...)
    Io penso di aver rispetto per le opinioni altrui, ma in questo caso non posso che dissociarmi dai commenti entusiastici che ho trovato in questo forum e in altri.
    Calistan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma da dove vieni fuori

      Elimina
  5. Calistan, siccome io a differenza di te "ho rispetto delle opinioni altrui", ho deciso di pubblicare il tuo commento, nonostante ci fosse il tastino "elimina" vicinissimo al tastino "pubblica".
    Allora, passiamo alla parte che m'interessa di più del tuo commento: secondo te le cassette della frutta utilizzate come librerie o mensole sono una cosa stupida. Bene, vuol dire che probabilmente non ti sei guardato intorno nell'ultimo anno. Già, perchè se lo avessi fatto avresti notato che adesso la maggior parte delle vetrine sono allestite con le cassette della frutta come espositori. Avresti notato che adesso i più famosi brand di arredamento e design riproducono le cassette della frutta per venderle come mensole.
    Avresti notato che nelle riviste di arredamento sono onnipresenti. Avresti notato che è un progetto diy semplice e diffuso (con tanto d'istruzioni) su miliardi di siti.
    Insomma avresti notato un sacco di cose che invece ti sono sfuggite ;)
    Detto questo io accetto le critiche e tutto ma solo se sono giustificate, e tu non hai nemmeno avuto il gusto di dirmi perchè ti sembrano una cosa stupida...

    RispondiElimina
  6. Gentile Camilla,
    Innanzitutto grazie per aver pubblicato la mia opinione e grazie anche per i tuoi toni distesi ed educati di fronte al mio commento volutamente provocatorio.
    L'appunto che mi fai è corretto; non spiego le ragioni del mio parere negativo sull'oggetto di cui sopra.
    Ti dico onestamente cosa penso di questa "tendenza": semplicemente trovo bruttissima l'idea che una casa sia arredata riciclando dei contenitori pensati per usi così diversi.
    Non è per il fatto che i negozi espongono in vetrina queste cassette come espositori o perchè dei negozi o marche famose le vendono come intelligenti, simpatici ed ecologici complementi d'arredo che io, da consumatore, mi faccio influenzare a tal punto da considerarli belli e appetibili per la mia casa.
    Se domani quegli stessi negozi proporranno dei sacchi della spazzatura come tende non mi faranno comunque pensare che possano essere così gradevoli da desiderarli per la propria casa.
    Io sarò un pò "vecchia maniera" ma non sostituirei mai una bella mensola con una squallida cassetta della frutta.
    Se poi ora chi segue l'onda del riciclo e del riutilizzo (capitanati da trasmissioni ridicole come "Paint your life") è considerato alla moda o "in" allora preferisco essere piuttosto accusato di snobismo che accettare passivamente quello che gli stilisti o gli arredatori decidono che sia bello per la massa.
    Sostanzialmente per me una cassetta della frutta non sarà mai niente di più di una cassetta della frutta; però magari le cambieranno il nome e, magari, la faranno anche pagare...del resto ora è stata nobilitata, non è più soltanto una cassetta della frutta... è un raffinato complemento d'arredo!
    Grazie per avermi ascoltato.
    Cordiali saluti.
    Calistan alias Silvio

    RispondiElimina
  7. A me invece piacciono molto anche le soluzioni ecosostenibili - non perchè io sia una modaiola o simili, semplicemente perchè m'interessano le soluzioni low-cost, quelle che rispettano l'ambiente e mi piace anche la genialità di riutilizzare in maniera diversa una cosa che normalmente sarebbe destinata ad altri usi... Di conseguenza non accetto passivamente le mode, semplicemente "faccio mie" le cose che mi piacciono quindi ben vengano le cassette della frutta, i pallet ecc, se facessero le tende coi sacchetti della spazzatura probabilmente non mi piacerebbero ma magari a qualcuno sì. Non è un mio problema quello che piace alla gente, io tendo a scrivere solo di cose che interessano a me e che m'incuriosiscono.

    RispondiElimina
  8. Ciao e complimenti, davvero bello! Anche io sto facendo una cosa con le cassette della frutta, se riesco te lo posto! ti posso invitare sul mio sito? magari potresti pubblicare qualcosa nella sezione del forum dedicato al riciclo, ne sarei onorata!
    Pazienta perchè il sito è embrionale, ci sto lavorando da un mesetto!
    www.biosophia.biz
    Spero verrai, Chiara

    RispondiElimina
  9. Grazie Chiara benvenuta! Certamente, adesso faccio un salto sul tuo sito ;)
    E ovviamente quando hai finito il progetto postamelo che m'interessa molto anche per delle cose che ho in mente di fare qui a casa mia ;)

    RispondiElimina
  10. Aggiudicato! E lo posterò anche nel mio sito! Ti chiedo anche di aiutarmi a farmi un pò di contatti per il sito e per il forum, ovviamente consiglierò il tuo blog perchè mi piace molto! Ci sentiamo nel forum allora :)

    RispondiElimina
  11. Grazie per questo articolo, è stato un'ispirazione (anche) per scrivere il mio :-) http://cosmosiculascreations.wordpress.com/2012/02/14/9-e-piu-modi-per-riciclare-le-cassette-della-frutta/

    RispondiElimina
  12. Camilla bravissima, complimenti per le idee eco sostenibili che ci sono nel tuo blog; anche io ne ho pubblicata qualcuna (di idee) per riciclare cassette e pallet.
    http://boiseriec.blogspot.it/2012/03/da-una-cassetta-di-frutta-una-dispensa.html
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  13. Ciao Camilla,
    fenomenale, pensavo giusto alle cassette e pensavo a comodini e scarpiera quando navigando sul web mi imbatto nel tuo fenomenale blog. qualcuno la pensa come me!!! il vintage e il reciclo non sono da tutti, ammettiamolo, e' uno stile di vita e io nella mia nuova casuccia piccola piccola ho recuperato di tutto!!buon lavoro e in bocca al lupo per tutto!!

    RispondiElimina
  14. Credo che ci siano delle realizzazioni assolutamente ben riuscite! anche se cercavo qualcosa per riciclare delle cassette della frutta di cartone... :-( Ma mi sono fermata a leggere perchè è un articolo molto interessante.
    Cmq continuerò a cercare. Certo...dopo aver curiosato un po' sul tuo blog!;-)

    Ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao Camilla,
    una domanda...come si possono fissare al muro in modo che reggano il peso di una cinquantina di libri?

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...