Wishlist: Moustache

E' tempo di aggiornare la mia wishlist tazzinosa, siete pronti?! :)

Oggi voglio parlarvi di Moustache, un brand francese con sede a Parigi, i cui prodotti sono firmati da designer del calibro di François Azambourg, Inga Sempé, Scholten & Baijings e chi più ne ha più ne metta...

In particolare di questo brand mi piacciono gli accessori: vasi, svuota-tasche, micro mensole, lampade, trofei, appendiabiti.
E' proprio il genere di decor che piace a me :)
Ecco un po' di assaggi di ciò che troverete sul sito:







Ma veniamo al punto...
Dove potrei collocare questi bellissimi oggetti nel mio appartamento?
Qualche idea ce l'avrei...
Partiamo dall'ingresso, in cui vorrei sfruttare la parete tra le due porte per creare una struttura pronta ad accogliere chiavi, occhiali da sole e perché no... una piantina. :)



Come avrete immaginato, io e photoshop non siamo ancora migliori amici... Ma stiamo lavorando duramente sul nostro rapporto. ..

...E nel bagno? :)
Io lo adoro già così com'è, ma avevo voglia di divertirmi ancora un po' fantasticando sui miei futuri acquisti... Credo sia stato un errore perché adesso non riesco ad immaginare la mia vita senza quella mensola ad angolo tutta rosa ;) 



 Allora cosa ne pensate di Moustache? Vi ho fatto venire l'acquolina in bocca? :)

PS: domani la tazzina parteciperà ad uno specialissimo Blogger Day organizzato dalla Staged Homes School a Roma, in cui parleremo di tutte le novità riguardanti questo meraviglioso settore che non vedo l'ora di esplorare! Ciò significa che instagrammerò in diretta dalla capitale, quindi mi raccomando, seguitemi digitando l'hashtag #StagedHomesBD :)

A casa di Britta

Britta è una blogger tedesca e da pochissimo si è trasferita in una casa che ha deciso di arredare nei toni neutri del grigio e dell'azzurro polvere. 
La sua passione per i dettagli di cui parla sul blog l'ha portata a fare molte scelte che io considero estremamente azzeccate... Mi riferisco soprattutto alla decisione di acquistare una cucina nera. 
UNA CUCINA NERA??? Proprio così, avete capito bene.
Decisamente un bel colpo d'occhio sullo sfondo di questa base neutra, non trovate? :) 
Ahhhh quanto adoro le donne coraggiose... 




Bellissima anche l'idea del trittico di quadri astratti sopra il divano.. Un bel DIY da copiare soprattutto se si vuole rendere coesa la palette di colori di una stanza! 
Basterà riprendere i due/tre toni principali dell'arredamento e fare finta per un momento di essere Rothko.








Trovare l'ispirazione.... Al supermercato!

Ci si può sentire ispirati dal packaging dei prodotti esposti sugli scaffali del supermercato? E magari sentirsi sopraffatti dalla loro bellezza al punto di acquistarli d'impulso?

Devo farvi una confessione: io mi lascio sempre influenzare dall'estetica del packaging e molto spesso mi sono ritrovata a comprare prodotti unicamente guidata dalle grafiche o dai font delle loro etichette.
Sono la tipica persona su cui i grafici pubblicitari fanno un sacco di soldi, quella che acquista lo shampoo perché l'etichetta è scritta in Helvetica e se ne frega di tutto il resto.

Sono malata? Forse... Ma sono sicura che anche voi riempireste il carrello con i prodotti illustrati da Klas Fahlén, già noto per aver lavorato sul famoso libro Casa dolce casa! di Ikea.
Guardate queste immagini della linea Gott liv (in vendita nei supermercati svedesi ICA) e ditemi cosa ne pensate... Da mangiare con gli occhi!





Chiedo venia per questo post totalmente off-topic ma avevo bisogno di condividere sul blog disegnini tazzinosi e... foto di cibo. Sarà colpa della dieta durissima che sto seguendo da due mesi? :P

Embracing minimalism - H&M home

Martedì prossimo ci sarà un avvenimento importante nel quartier generale della tazzina!

Sono su di giri perché finalmente arriverà il mio favoloso letto, ordinato ormai un mese fa dopo quasi due mesi di ricerche, ragionamenti e telefonate per ottenere preventivi dalle aziende di tutta Italia.

Il colpo di fulmine è scattato durante uno dei miei tour di home-shopping e da lì all'acquisto è bastato il tempo di un caffè.
Ora sono una tazzina felice e da qualche giorno non faccio altro che fantasticare sulla biancheria perfetta per lui e sui possibili colori e materiali da abbinare al suo rivestimento grigio.

Mi piacerebbe diventare improvvisamente ricca e svaligiare l'intero negozio di Society a Milano, ma questo non accadrà tanto presto... Quindi ho deciso di esplorare le collezioni di marche più "low cost", magari acquistabili online.
Tra queste spicca quella di H&M home, dall'aria minimalista e romantica con i suoi colori polvere e le sue texture fresche... Esattamente il look che voglio creare per la mia camera :)
Ho selezionato alcune immagini dal catalogo online per lasciarmi ispirare dai loro abbinamenti perfetti... Da copiare!

(Lotta Agaton per H&M Home)




(via Vwonen)


 



Moodboard #6

Ecco la moodboard di giugno secondo la tazzina :)
Profuma di salsedine e di brezza marina, si colora di fresche tonalità estive come l'azzurro e il blu navy accompagnati da un tocco di giallo sole.
Giugno è un mese che mi distrae su tutti i fronti, ecco perché la mia presenza sul web in questi giorni scarseggia ;)
Enjoy the moodboard!


Fonti immagini dall'alto a sinistra in senso orario: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Una casetta a Taipei

L'ultima cosa in assoluto che mi sarei aspettata di trovare a Taipei è una casa in stile shabby/country ultra-romantica.
Beh, in questi giorni l'ho trovata e non vedevo l'ora di mostrarvela!

Lo sapete, lo shabby non è esattamente nelle mie corde... Ma questa casa mi ha rapito il cuore.
E' come se l'intero progetto fosse stato pensato per vivere bene insieme, in un unico ambiente ma con la dovuta privacy e ben suddiviso per funzioni...

La zona giorno, informale e accogliente, è organizzata in modo impeccabile: cucina, pranzo, nicchia per leggere (con mini veranda), divano per guardare la tv.
Al piano di sopra spunta una finestrella con i battenti: è la camera da letto. Non è adorabile?:)











Millefiori Milano: la fragranza giusta per me

Che io sia ossessionata dalle fragranze per la casa non è un segreto.
Lo sa bene il mio ragazzo che, ogni volta che mi accompagna a fare del sano home-shopping, si ritrova nel reparto delle profumazioni per ambiente a cercare di convincermi che non è il caso di comprare l'ennesima boccetta di profumo ai legni speziati.

Ne acquisto regolarmente almeno una al mese, e che sia sotto forma di candela, spray o diffusore poco importa, io sono felice quando in casa ho almeno una di queste tre cose :)
Un marchio in particolare si distingue in questo vastissimo mercato dell'home-perfuming: sto parlando di Millefiori Milano, che sta ai diffusori per ambiente come Yankee Candle sta alle candele. Ovvero il massimo.


Già durante la scorsa edizione dell'Homi, la fiera di lifestyle, mi ero fiondata sul loro stand per lasciarmi inebriare da tutte le loro nuove fragranze, e per farmi raccontare un po' di novità riguardanti questo prodotto, tra cui spiccano le nuovissime profumazioni per auto dall'estetica talmente accattivante da sembrare veri oggetti di design.

Ma adesso arriva la domandona: voi avete mai comprato un profumo online? Immagino di no. 
Un profumo sarebbe da scegliere con cura, provare, annusare.....E se invece non fosse necessario? :)

No, non mi sono bevuta il cervello, voglio solo proporvi un'esperienza diversa: scoprire la fragranza che più si adatta a voi e alla vostra casa attraverso un semplice test. :)



Io ho fatto proprio così, ed è risultato che la mia personalità si abbina perfettamente ad una fragranza talcata, in particolare al muschio bianco. 
Sapete che vi dico? Ci ha azzeccato in pieno.
D'altronde, a giudicare dal profumo fresco e leggero che aleggia per casa mia in questo momento, direi che è quella giusta per me :)

Ecco il mio risultato:

Spirito intimista e sognatore, ricerchi la pace e la tranquillità e ti circondi di relazioni vere e autentiche. L’ambiente che ti circonda è lo specchio della tua ricerca interiore: uno stile essenziale, minimalista, arricchito da dettagli personali che rendono il tuo spazio intimamente accogliente come il profumo che meglio lo rappresenta, White Musk, discreto e capace di grande profondità, ma mai invasivo, ideale per vivere momenti di relax, di pausa e di introspezione.

le fragranze suddivise in aree olfattive

Minimalismo ne abbiamo... introspezione pure. Mi ritrovo anche nello spirito sognatore. 
Direi che ci siamo :)
Ma adesso sono troppo curiosa di sapere il vostro risultato! Qual'è la vostra fragranza? :)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...