Simple things I love

Una semplice collezione d'immagini, prodotti, ambientazioni che mi stimolano e m'ispirano in questo venerdì colmo di deadline e impegni :)
Proprio quello che ci vuole per iniziare il weekend con il piede giusto ;)

La maggior parte di queste cose sono finite in wishlist: il materasso a righe da posizionare sopra alla seduta del divano (o di una panca), i nuovi vasi di Ferm Living (simili a sculture trasparenti), biancheria per la casa dai colori autunnali e cesti in vimini... Voglio tutto!

Spero che questa selezione sia terapeutica anche per voi :)




     









Buon fine settimana, tazzini!

Una casa che profuma d'autunno

Come vi raccontavo qualche settimana fa qui sul blog, ho da poco raggiunto una diversa consapevolezza nei confronti della mia idea di comfort... Vi ricordate il mio post sui cinque sensi in cui vi parlavo di come essi siano i veri regolatori del nostro benessere?
Bene, oggi vi voglio parlare del senso che mi sta più a cuore tra tutti: quello dell'olfatto! :)
Forse il più soggettivo e il più difficile da soddisfare.
Quando si parla di profumi, infatti, dobbiamo sempre fare i conti con la nostra memoria olfattiva e la nostra sensibilità nei confronti di determinate essenze che possiamo adorare così come odiare con tutto il nostro cuore. Rimanere indifferenti è praticamente impossibile, proprio perché ogni profumo ci dona una sensazione ben distinta che può provenire da un ricordo o da un'esperienza che abbiamo vissuto.
Questo succede anche con le profumazioni per ambiente, un settore che in quest'ultimo periodo sta crescendo in maniera esponenziale grazie forse ad una rinnovata attenzione per questi piccoli "lussi" legati al nostro universo domestico che prende il nome (che mi piace tanto) di arredo olfattivo


Come un vero e proprio complemento d'arredo,  il profumo è in grado di dare carattere ad una casa o una stanza e provocare delle emozioni a chi ne viene a contatto. :) Una mia esperienza recente di questo fatto è stato il mio viaggio in Svezia: quando sono entrata in casa di Sara ho avvertito subito un profumo inebriante che mi ha fatto sentire a mio agio, che ora identifico come "profumo di Svezia". Non saprei come descriverlo, forse un mix di legno (il pavimento in larice o le travi della casa) e qualche aroma speziato, un profumo di quelli che non vedo l'ora di ri-annusare al più presto perché estremamente identificativo. 
E così dopo il mio ritorno in Italia anch'io sono entrata nel loop delle profumazioni per la casa, giusto perché non avevo già abbastanza ossessioni eheheh :) 
Così ho cominciato la mia ricerca dai parametri alquanto strani: volevo delle fragranze di nicchia, dagli ingredienti un po' particolari magari ispirati al mondo della natura, con l'idea di cambiarle di frequente in base alle stagioni per entrare nel giusto mood e lasciarmi ispirare...


Le proposte di Officina delle Essenze sono quelle che mi hanno colpito più di tutte! 
Se andate sulla pagina dedicata ai diffusori per ambiente scoprirete che gli ingredienti e le fragranze sono particolarissimi! 
Ve ne dico solo alcuni: Ambra, Scorze e Spezie, Angostura, Rum&Cassis, Legno di Rosa...*_*

Dal momento che volevo qualcosa di autunnale (da farmi durare almeno fino a fine novembre) ho scelto due fragranze che mi ricordassero un po' quegli anni in cui andavo in montagna con la mia famiglia, in genere verso settembre/ottobre: fresco bosco e uva fragola.



La prima l'ho messa nel bagno, sono molto contenta perché è fresca e sa di pulito, mentre la seconda- dalle note dolci- l'ho posizionata nel living (vista la grandezza della stanza e le aperture su corridoio e cucina ho deciso di prendere il flacone di una misura più grande).
Mi piace l'idea che ogni stanza abbia la sua profumazione!
Per fare una prova ho preso anche una pistola spray al Pepe Nero (che detta così sembra un'arma di difesa personale da tenere in borsetta ehehehe ma vi assicuro che non è così!) dalle note più speziate  :) 
Ho letto sul sito che è un aroma perfetto per i contesti lavorativi, forse perché allontana l'ansia e lo stress... quindi ho pensato: questo mi serve in formato pistola spray!!! 



Ecco i prodotti utilizzati:

Ho già in mente la fragranza da prendere per quest'inverno: arancia e cannella!!!
Cosa ve ne pare? Anche a voi piace cambiare stagionalmente le profumazioni per la casa? :)

Foto e styling: Camilla Corradi - la tazzina blu 

Poetici oggetti di uso quotidiano

Vi siete mai soffermati a notare quanto quei piccoli rituali quotidiani migliorino quando si usano gli oggetti che amiamo?
Bere il tè dalla nostra mug preferita, sgranocchiare uno snack dal piattino acquistato in vacanza...
Piccoli gesti che diventano memorabili solo grazie agli oggetti che scegliamo.
Con il post di oggi voglio presentarvi una mia scoperta, o almeno una semi-scoperta.

MochiThings, un sito che frequento soprattutto quando devo acquistare articoli di cancelleria o cover divertenti per il cellulare, ha una sezione homedecor in cui ogni articolo è semplicemente delizioso.

Dal vassoietto esagonale al piattino a forma di tazzina (ne voglio uno blu, please!), passando per i "calzini" per sedie. :)
Una selezione che non potevo assolutamente non condividere con voi!
Enjoy ;) 



   







   

Tocco di classe asiatico: piccole nuvolette su cui appoggiare le bacchette "chopsticks" o (per noi occidentali) le posate.. Un modo carino per apparecchiare la tavola :)





Ecco il piattino a forma di tazza di cui vi parlavo: non sarebbe un gadget perfetto per noi tazzinosi? :)




Delicati  mobile di carta da appendere al soffitto... Non solo per camerette ;)



I calzini per sedie diventano perfette "tasche" porta i-Pod o graziose presine per non scottarsi con il manico del bollitore.. Geniale!




Ecco i link dei singoli oggetti:


Credo che questo fine settimana lo dedicherò allo shopping online ;)

Pareti effetto cemento con Urban Deco

Recentemente sono stata ospite di Sikkens Italia assieme alle mie colleghe blogger Valentina e Sarah presso Cargo - il famoso megastore milanese -  per il lancio di una nuovissima pittura che non vedevo l'ora di "toccare con mano". 

Perché toccare con mano? 
Si dà il caso che non si tratti di una semplice vernice per interni, bensì di una finitura dalla texture altamente materica, un piacere da guardare e da toccare!

Si chiama Urban Deco e oggi finalmente ve ne parlo qui sulla tazzina ;)

effetto inciso applicato in orizzontale

Urban Deco è una finitura decorativa all'acqua che simula l'effetto materico del cemento, ispirata alle grandi architetture e agli spazi industriali. 

1, 2, 3, 4

E' un tipo di prodotto estremamente versatile poiché, in base al metodo di applicazione, possiamo deciderne la resa finale decidendo il grado di porosità, di ruvidità e (per ogni effetto) persino il colore.
È possibile infatti scegliere tra quattro diverse tipologie di lavorazioni artistiche: spatolato, inciso, cassero e battuto.
L'imperfezione qui diventa una nota qualificante perché mette in risalto l'artigianalità della sua applicazione, proprio per questo è necessario che venga applicata esclusivamente da esperti professionisti abilitati Sikkens.

La mia preferita tra le quattro? Cassero applicato verticalmente.. Così simile alle opere architettoniche degli anni '50 *_* 
Semplicemente stupenda!!! 

cassero applicato in orizzontale

inciso applicato in orizzontale


Effetti grezzi e materici  come questi danno il loro  meglio in abbinamento a mobili sofisticati e materiali raffinati per creare piacevoli contrasti: da notare come la parete effetto battuto della foto qui sotto mette in risalto la texture liscia del divano in pelle *_*

L'intero styling allestito al quarto piano del megastore Cargo per Sikkens era da leccarsi i baffi: ho perso la testa per gran parte degli arredi presenti, in particolar modo per sedie, divani, poltrone e librerie.
La prossima volta dovrò tornare munita di furgoncino per portarmi via qualche mobiletto ;)

effetto battuto

cassero

Continuando a parlare di styling, ammetto che a colpirmi - oltre ad arredi e accessori - è stata la scelta dei colori: a fare da cornice all'allestimento così "industrial" una palette da sogno interamente costruita intorno al colore 2017, il nostro adorato Denim Drift, che si è rivelato il compagno perfetto per mettere in risalto le finiture grigio cemento di Urban Deco :) 

Volete la prova? Guardate i giochi di luce su questi grigi e azzurri polverosi *_*: 




Cosa ve ne pare? Vi piacerebbe utilizzare Urban Deco a casa vostra? 
Io presto lo sperimenterò per lo shooting di un catalogo e sicuramente condividerò qualche foto con voi ;) 

PSSSST, mentre state leggendo questo post mi trovo in treno, direzione Milano, per un evento tanto importante quanto esclusivo, anche stavolta ospite di Sikkens Italia
Helene Van Gent in persona -la creative director del color futures- ci presenterà il nuovo colore dell'anno Heart Wood (ve ne ho già parlato qui) e la filosofia che ha portato il suo team a sceglierlo come colore 2018.
Seguitemi sulle stories per accompagnarmi virtualmente e saperne un po' di più! ;)

Foto: Camilla Corradi - la tazzina blu 
Post scritto in collaborazione con Sikkens 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...