5 profili instagram che adoro

5 profili instagram che adoro

Secondo i miei insights passo su instagram in media 1 ora e 50 minuti al giorno.
Quasi DUE ORE alla ricerca di bellissime immagini a cui regalare i miei cuoricini - o meglio ancora - alla ricerca di profili che valga la pena seguire in questo mare di utenti in espansione.
Ebbene si, adoro questo social proprio perché - ovunque mi trovi - mi permette sbirciare nelle case e nella vita di bravissime stylist provenienti da ogni angolo del pianeta, scoprire nuovi brand e trovare l'ispirazione giusta per il mio lavoro.


Oggi quindi vorrei mostrarvi i 5 profili che non mi stancherei mai di scrollare, quelli di cui non vorrei perdermi nemmeno un post.
Le instagrammer in questione portano avanti lo stesso racconto mostrando gli interni in cui vivono, ma gli stili che propongo sono totalmente diversi tra loro...
Curiosi? ;)

1. Janniche - @bloggaibagis


Adoro i colori e le atmosfere hygge della casa di @bloggaibagis, in particolar modo come fotografa la luce e le candele... Seguitela se avete bisogno di entrare nel giusto mood durante la vostra pausa di insta-relax davanti ad una tazza di tè bollente :) Inoltre dovete sapere che Janniche ama sperimentare cambiando spesso tinta alle pareti (quanto è bello vedere come evolve una casa attraverso un profilo instagram??).

 

2. Cate st Hill - @catesthill


Il profilo di @catesthill è uno dei miei insta-crush più potenti: la sua predilezione per il grigio e per le palette desaturate rende la sua gallery minimalista e ordinata. La sua casa londinese appena ristrutturata è un sogno ad occhi aperti *_* Seguitela se amate i colori neutri e l'ordine compositivo delle immagini... Il suo adorabile bassotto è sicuramente un plus ;)


3. Ilona - @mamoesjka_nl


Quando sento il bisogno di un tocco fresco e femminile mi fiondo sul profilo di Ilona @mamoesjka_nl instagrammer olandese con una predilezione per le tinte pastello :) Ogni angolo della sua casa è poetico e pieno di personalità!


4. Swantje Hinrichsen- @swantjeundfrieda


Swantje è una graphic designer e illustratrice tedesca che seguo ormai da un paio di anni. Il suo profilo instagram @swantieundfrieda è una goduria per qualsiasi interior-lover amante delle atmosfere sofisticate e minimaliste. Seguitela per la vostra ricarica quotidiana d'ispirazione :)


5. Ida Hansson - @nordic_remake


Ida Hansson è un'interior stylist che adora rinnovare con il colore, trasformando spazi e personalizzando mobili vintage (e Ikea). Da quando la seguo sul suo profilo @nordic_remake ho visto le pareti della sua cucina cambiare colore almeno quattro volte, ed ogni volta mi chiedo come faccia a renderla sempre più bella! Un profilo da seguire se avete bisogno di stimoli creativi per rinnovare casa :)


Allora, avete già messo il "follow" a questi profili? Vi piacerebbe che questo tipo di post diventasse una sorta di appuntamento fisso in cui vi segnalo nuovi instagrammer interessanti?
Fatemelo sapere nei commenti ;)
In love with House of Rym

In love with House of Rym

Questo - più che un post - lo definirei piuttosto una vera e propria dichiarazione d'amore per uno shop che ha saputo distinguersi tra milioni di brand scandinavi, con i suoi colori e i suoi irresistibili pattern.
Adoro le vibes eclettiche che contraddistinguono House of Rym - questo il suo nome - una fusione perfetta tra il gusto Scandinavo e gli inimitabili pattern tipici della Tunisia, proprio grazie alle origini dei due fondatori,  Rym Tounsi and Zied Youssef, una coppia tunisina trapiantata in Svezia dopo un lungo viaggio intorno al mondo alla ricerca di ispirazione.

Il successo di questo piccolo brand deriva proprio dal magico mix tra due diverse culture, lontanissime geograficamente eppure così vicine per molti aspetti come l'amore sconsiderato per i pattern tradizionali, un match inaspettato e originale in grado di rendere "unico" qualsiasi ambiente.
Mi piace moltissimo il lor modo di comunicare i prodotti, con immagini di interni caldi, intimi e accoglienti (adoro quelle pareti color curcuma!) mixate a paesaggi outdoor del Nord Africa.
Rifatevi gli occhi con le loro splendide immagini :)















La ciliegina sulla torta? House of Rym ha due importantissime creative director: Anna Backlund ed Elisabeth Dunker (la designer fondatrice di Fine Little Day) di cui riconosciamo lo zampino soprattutto sui pattern che decorano le ceramiche - il cavallo di battaglia del brand. 
Scommetto che tutti voi vi siete imbattuti almeno una volta in queste foglioline colorate disegnate su piattini e tazzine:







Sapete chi è una rivenditrice d'eccezione di House of Rym? Idé inspiration design, che nel suo Lagom Shop ha una bellissima selezione di prodottini di questo brand! :)
Allora, cosa ne pensate? A me è venuta voglia di fare shopping!!! ;)

Images credit: House of Rym

Una casa total-pink a Stoccolma

Una casa total-pink a Stoccolma

Cari tazzini, preparatevi perché questo hometour è una bomba.
Come sapete sono reduce da una settimana in Svezia, il che mi ha provocato non solo una voglia pazzesca di rivoluzionare casa, ma anche di sbirciare nei siti delle agenzie immobiliari Svedesi per cercare ispirazione!
Per questo motivo oggi voglio accompagnarvi tra le stanze di un adorabile appartamentino in vendita a Stoccolma caratterizzato da elementi e pareti tono su tono tutti rigorosamente PINK!

Proprio così: pareti, tende, poltrona, lampada, cuscini - e persino la tenda della doccia! - sono tinte di una favolosa sfumatura di rosa che vira al salmone, rendendo la zona giorno armoniosa e donandole moltissimo carattere! 




Persino l'armadiatura a muro nella zona living si mimetizza grazie al colore tono su tono con la parete, un'idea furba per rendere "invisibili" elementi molto ingombranti ;)
Il resto dell'arredo invece è stato scelto in legno chiaro naturale, probabilmente per smorzare l'impatto del rosa.. Approvo tutto! :)




Uniche eccezioni: la cucina - lasciata rigorosamente bianca ma con un accenno di rosa del battiscopa per dare continuità - e ingresso + mini camera da letto, tinte inaspettatamente di un elegantissimo (e decisamente più rilassante) grigio-azzurro.
Occhi a cuoricino per tutto l'insieme che risulta originale ma comunque molto coerente! :)




Altra chicca dell'appartamento: l'adorabile terrazzino. Non fa venire voglia di accomodarsi su quel divanetto a bere un caffè e contemplare fiori e piante? *_*
Allora cosa ve ne pare? Pensate che il total-pink sia troppo estremo o comunque lo trovate nelle vostre corde? :)

Foto via Historiska Hem

This inspired me - September

This inspired me - September


Evviva Settembre, con i suoi nuovi inizi e la sua luce specialissima che entra obliqua dalle finestre e fa sembrare tutto più poetico...

In questo momento mentre state leggendo il nuovo episodio di This Inspired Me, mi trovo in Svezia ad assaporare l'inizio dell'autunno Scandinavo e molto probabilmente ci saranno le candele accese sul tavolo della colazione... Altrettanto probabilmente starò mangiando una kanelbullar ma questa è un'altra storia :)

Ecco le mie ispirazioni del mese appena trascorso, sono esattamente quello di cui ho bisogno per accogliere la nuova stagione!

  1. Innamorata del colore di questa sala da pranzo in questo hometour scovato su Design to Inspire e dall'abbinamento di quella meravigliosa sedia in stile Shaker con tavolo e panca (super lineari!)
  2. Un DIY da copiare: porta-candele in creta per l'autunno
  3. Felpa e gonnellona scivolata... Adoro questo stile soft-grunge *_*
  4. Il living di una delle mie instagrammer preferite, Janniche di Bloggaibagis assolutamente hygge!


Color Futures 2019: Spiced Honey

Color Futures 2019: Spiced Honey


Una promessa è una promessa, e non c'è niente di meglio che cominciare il weekend con l'annuncio del colore dell'anno (come ormai da tradizione per ogni Settembre!).
Dopo il post sui trend individuati dalla casa di pitture per interni Jotun, è quindi la volta del nostro amatissimo COLOR FUTURES, l'albo dei color-trend decretati dal Global Aesthetic Center di Akzonobel!

Pare che quest'anno, signore e signori, il COLOR OF THE YEAR sia....

SPICED HONEY! 



Una bella tonalità calda, sofisticata ed elegante, ma molto versatile e con un duplice sapore, proprio come lascia intendere il suo nome: può essere calmante come il miele ma anche energica come il curry in base alla quantità di luce e di colori del contesto.
Cosa ve ne pare? :)

Il macro-trend che ha portato il team di esperti a individuare questo colore ruota intorno alla frase LET THE LIGHT IN, ovvero "lascia entrare la luce", una sorta di presa di coscienza che sottintende il ritorno dell'ottimismo, una rinnovata energia che nasce dal desiderio di unirsi per conseguire il bene comune.
In altre parole è finalmente giunto il momento di pensare, sognare, amare e agire: quattro processi importantissimi che delineano altrettante palette per interpretare al meglio questo nuovo sentimento e che troverete alla fine del post :)



Questo desiderio si concretizza all'interno delle nostre mura domestiche attraverso le calde tonalità del miele speziato, con il suo potere curativo, nutriente, protettivo, e rigenerante... Esattamente il genere di sensazioni che ricerchiamo quando torniamo a casa dopo una sfiancante giornata di lavoro.

E proprio come il miele, la casa del 2019 deve avere tre caratteristiche: dev'essere naturale, durevole e senza tempo.





Ma le pareti non saranno le uniche a tingersi di Spiced Honey: questo colore infatti sembra perfetto anche per arredi, accessori e - perché no - abiti! 
In particolare mi piace quando "prende vita" nei tessuti morbidi come il velluto: credo sia proprio sulle texture più avvolgenti che questo caramello dia il meglio di sé :)
Un esempio? Questo meraviglioso velvet sofa: 

Dall'alto a sx in senso orario: 1, 2, 3, 4






Dall'alto a sx in senso orario: 1, 2, 3, 4

Ma non è finita qui!
Come accennavo all'inizio del post, per interpretare al meglio il colore dell'anno, Spiced Honey viene complementato da ben 4 palette-guida, utili a ricreare il mood di risveglio che rispecchierà il lifestyle del prossimo anno:

  1. A space to think
  2. A space to dream
  3. A space to love
  4. A space to act


A space to think




Ovvero casa come luogo in cui poter fare chiarezza, meditare, essere finalmente liberi di essere se stessi. Una palette che parte dal miele speziato e gioca con tocchi di rosa, burgundy e riflessivi blu


A space to dream



Un luogo in cui perdersi e fantasticare, in cui possiamo prenderci la libertà di rallentare e vivere il "qui e ora", un luogo sereno e sofisticato caratterizzato da un mix di romantiche tonalità di rosa, legni chiari e tessuti


A space to love






In cui l'amore è veramente l'elemento che rende la casa una CASA con la C maiuscola. Un luogo pieno di significati, piante da nutrire, ricchi pigmenti che vanno dal verde foresta all'intenso terracotta.


A space to act




Dove possiamo agire e trovare finalmente un output, in cui possiamo realizzare le nostre idee e sentirci coraggiosi ed energici. Una casa piena di vita con una palette tanto grintosa quanto calda.


E voi cosa ne pensate? Avete già voglia di fiondarvi dal rivenditore Sikkens più vicino per accaparrarvi più latte possibili di Spiced Honey o siete affezionati alle vostre care pareti bianche?
Nel caso faceste parte del primo gruppo basterà prendere nota di questo codice per ottenere il vostro miele speziato: E4.22.49 ;)

Tutte le immagini - se non diversamente indicato nella didascalia - sono di proprietà di Akzonobel ColorFutures