Una nuova gallery wall con Desenio

Una nuova gallery wall con Desenio

Che dite, questa storia del relooking mi sta sfuggendo di mano? :P
Può essere, ma sono anche certa che - una volta sostituito il divano e tutti quegli accessori - non potevo assolutamente lasciare i quadri sulla parete così come stavano da circa due anni! :) 

Così, quando Desenio - il famoso shop svedese specializzato in stampe e cornici -mi ha chiesto di collaborare, ho subito avuto una visione della parete del living totalmente rinnovata.

Decidere quali stampe prendere non è stato semplice: la scelta è talmente vasta (senza contare che sono una più bella dell'altra) che ho avuto parecchia difficoltà a selezionarne solo alcune per la mia casetta :)



Inizialmente ho pensato di lasciarmi guidare dalle loro sezioni "coppia perfetta" (che abbina coppie di stampe pensate per stare insieme) e "ispirazioni" per farmi un'idea tra tutte le meravigliose categorie che si trovano sul sito.... Un colpo di fulmine dietro l'altro, ve lo dico! *_*
Ma poi ho deciso di farmi ispirare dal cuore, come sempre, ed esplorare categoria per categoria selezionando tutte le stampe che sentivo già mie.
E questo è il risultato:


Un mix di grafiche "decise" in bianco e nero - come Abstract Shapes n*4 e il poster & - ed altre più "soft" e romantiche - come Texture line curve e Angel discs - per ricordarmi sempre di questo duplice aspetto del mio carattere (e di conseguenza del mio stile) ;)
Per poi finire con una scritta che sembra mettere il titolo al tutto: Head vs Heart.
Come vi sembra? Io sono felicissima del risultato :)


E per non farmi mancare niente - sullo scaffale vicino al divano - ho deciso di appoggiare un poster che simboleggia il mio amore per il design raffigurante l'iconica Wishbone Chair di Wegner.
Ormai quello scaffale è diventato per me una sorta di altarino in cui mettere le mie cose preferite (eh sì, anche la lampada in vetro di Petite Friture è una new entry!) ;) 



Ma non è finita qui, perché Desenio ha fatto un regalo anche a voi, un codice sconto riservato ai lettori della tazzina blu!:

Il codice"latazzinablu25" dà il 25% di sconto sui poster, tra il 18-21 Gennaio * Segui @desenio per più ispirazione! * Il codice non è valido per le cornici e i poster delle collezioni handpicked-/collaboration.


Allora cosa ne dite? ;) Vi conviene approfittarne per rinfrescare il look alle vostre pareti!

Foto e styling: Camilla Corradi - la tazzina blu
Post scritto in collaborazione con Desenio


Shop crush: MagicLinen

Shop crush: MagicLinen

Quanto è bello scoprire nuovi shop indipendenti e che hanno fatto della filosofia slow living il loro manifesto?
Ho da pochissimo avuto il piacere di conoscere MagicLinenun piccolo shop Lituano a conduzione familiare nato dalla passione dei suoi fondatori per la magia delle cose semplici e autentiche, una vera miniera di preziosi prodotti tessili in lino per la casa (ma non solo!), declinati in meravigliose sfumature naturali e polverose.
Inutile dire che mi sono subito innamorata non solo delle loro immagini, ma anche dalle atmosfere slow che evocano... Per questo motivo vi avviso fin da subito che non sono riuscita a selezionare un numero limitato di foto... ooops! :D 




Come sapete nutro per il lino una vera e propria passione: la sua texture fresca e naturale mi sembra perfetta per qualsiasi cosa: vestiti, tende, lenzuola, asciugamani, tovaglie... 
MagicLinen dà la possibilità di farlo! 
Se esplorate il loro sito scoprirete infatti che ci sono moltissime categorie suddivise per ambiente in modo da dare la possibilità di avvolgere la propria casa con tessuti naturali :)
Ho deciso quindi di esplorare per voi una stanza alla volta e mostrarvi  le peculiarità del lino in ciascun ambiente.

Camera da letto:

E' la camera da letto il luogo perfetto dove interpretare un tessuto come il lino. Ci si può sbizzarrire con lenzuola, federe, copri piumino, coperte, bed skirts (cos'è?? Si tratta di una copertura che si mette sopra il materasso e arriva fino al pavimento per coprire la struttura o le scatole del cambio stagione) e molto altro ancora. Devo ammettere che solo recentemente ho avuto modo di concedermi il piccolo lusso quotidiano di svegliarmi avvolta da questo tessuto fresco e confortevole. Erroneamente pensavo che il lino fosse adatto a vestire il letto unicamente in estate, ma mi sono ricreduta.
Anche le coperte fondo letto con quella lavorazione a nido d'ape sono un passe-partout (anche per il living!!) e i loro colori in tinta unita sono perfetti per ogni abbinamento. Quella color carta da zucchero è finita dritta nella mia wishlist ;)





Sala da pranzo



La tovaglia di lino per me ormai è diventata un must, perché si adatta perfettamente alle apparecchiature più casual e informali (quelle da tutti  i giorni per dire) sia a quelle più sofisticate per le cene "importanti". Questa doppia valenza del lino la trovo molto interessante perché permette di possedere un solo corredo che va bene per tutte le situazioni.. Direi che vale parecchio come investimento dico bene? ;)
Senza contare che ci sarebbero anche runner, tovagliette all'americana per la colazione, sottobicchieri  e tovaglioli abbinati!
PS: Sul sito trovate anche la categoria tovaglie rotonde! So che spesso chi possiede un tavolo tondo ha molta difficoltà a trovare belle tovaglie sul mercato, per questo motivo ho deciso di mettervi il link diretto a questa categoria ;)





Cucina



Un'altra categoria che mi ha colpito è quella dedicata ai tessili per la cucina! Mi piacciono tantissimo i grembiuli (specialmente quelli in stile giapponese incrociati sul retro), i guanti da forno e gli strofinacci (immancabili!) ;) 
Uno dei miei buoni propositi per il 2029 è quello di riempire di poesia e bellezza i momenti quotidiani come cucinare e prendermi cura un po' di più dei piccoli gesti di ogni giorno :)







 Bagno



Cosa c'è di meglio di uscire dalla doccia o dalla vasca da bagno e avvolgersi in un asciugamano o un accappatoio in puro lino e sentirsi come in una SPA? *_*
Assolutamente nulla. Anche questi momenti dovrebbero far parte di quei piccoli lussi quotidiani di cui dovremmo godere, soprattutto perché asciugamani e salviette (proprio come degli abiti) entrano in contatto diretto con la nostra pelle... E voi? Prestate attenzione alla composizione quando acquistate i tessili per il bagno? :)



Living



Cuscini e coperte in lino rinfrescano facilmente il look ad un divano, ma forse sono le tende che più di ogni altro elemento donano quel tocco in più al living.
Come sapete da quando ci siamo trasferiti non abbiamo ancora avuto modo di installarle in un nessuna delle stanze del nostro appartamento! L'unica cosa che ci blocca è trovare il bastone adatto (e successivamente trovare qualcuno in grado di montarcelo :P) , perché le tende le abbiamo già scelte... A quadretti please!



E per chi - oltre alla casa - volesse pensare anche al suo guardaroba, MagicLinen offre una gustosissima selezione di freschissimi abiti per vivere momenti slow... Irresistibili!! *_*



Immagini: MagicLinen
Post scritto in collaborazione con MagicLinen
Anno nuovo, nuovo living!

Anno nuovo, nuovo living!

Ve l'avevo detto che a Gennaio se ne sarebbero viste delle belle!
Come vi avevo preannunciato su instagram infatti io e Alberto abbiamo voluto approfittare delle vacanze di Natale per rivoluzionare il nostro living partendo da un elemento in particolare, un elemento molto ma MOOOOLTO importante...

Il divano!


Ebbene sì, dopo mesi e mesi in cui continuavo a ripetervi di voler sostituire il caro vecchio Kivik finalmente ce l'ho fatta! E ovviamente non potevo farmi sfuggire l'occasione di dare un'ulteriore rinfrescata a tutta la stanza, un cambio look vero e proprio targato Maisons du Monde! :)

Sapete bene che durante l'ultimo anno abbiamo girato in lungo e in largo senza trovare mai un divano che ci facesse battere il cuore e che rispondesse a quelle esigenze (estetiche e non) per noi irrinunciabili... Fino al giorno in cui ci siamo imbattuti in lui:




Non eravamo lì per caso: da qualche giorno infatti mi si era ripresentata la possibilità di collaborare con Maisons du Monde, così un sabato prima di Natale io e Alberto abbiamo deciso di andare in esplorazione per scoprire i nuovi prodotti e le nuove collezioni.

Si chiama Glenn, è delle dimensioni giuste per noi - sia per quanto riguarda la lunghezza, sia per la profondità della seduta - confortevole, sollevato da terra (comodissimo per quando devo passare l'aspirapolvere!) e il suo rivestimento al tatto è molto piacevole, oltre ad essere della perfetta punta di grigio.
Per donargli un ulteriore tocco hygge ho sistemato (come ogni inverno) sulla seduta il tappeto in pelliccia di pecora :) Calduccio assicurato!


Di questo divano mi è piaciuto subito ogni singolo dettaglio: il bracciolo alto un po' "cicciotto", le cuciture discrete e quel look nordico che amo tanto.
Sono veramente soddisfatta della scelta, credo che Glenn abbia reso il nostro living visivamente più leggero e contemporaneo rispetto a prima, sicuramente grazie anche ai piedini in legno (la mia fissa!).

Che poi lo sapete, è un attimo che dal divano ci si faccia prendere la mano e si abbia voglia di prendere anche un bel pouf con base dorata, dico bene? ;)


Mi piace il tocco sofisticato che dà alla stanza, rende tutto più elegante! Inoltre - volendo - può essere utilizzato come seduta extra essendo di altezza simile a quella di uno sgabello.
Avendo una casa piccola mi sforzo sempre di cercare complementi che abbiano una doppia funzione, per questo motivo non potevo assolutamente rinunciare a questa meraviglia! ;)

Rimanendo in tema accessori, durante il nostro giro in store l'occhio mi è caduto su una coppia di vasi in vetro con piedistallo.  Cercavo qualcosa di simile da tantissimo tempo, principalmente da utilizzare negli styling dei brand per cui lavoro... Credo siano molto d'effetto perché grazie a quel piedistallo mettono in risalto i fiori come fossero opere d'arte! *_*
Credo di aver perso la testa per loro... Cosa ne pensate?



Anche la tovaglia grigia in misto lino proviene da Maisons du Monde! Quest'anno mi sono ripromessa di apparecchiare bene la tavola anche quando non abbiamo ospiti, per rendere le nostre cenette a due un po' più speciali. 
Non so se capita anche a voi ma spesso non abbiamo molta voglia di mettere la tovaglia (anche perché il più delle volte mezza tavola è occupata dal computer e dalle mie cianfrusaglie!) e di apparecchiare per bene... Nel 2019 mi piacerebbe curare un po' di più questo aspetto della nostra quotidianità - tempo permettendo - e mi auguro che questa nuova tovaglia sia di stimolo :) 


Una leggera brezza di novità è arrivata anche in camera da letto, grazie alla semplicissima scaletta in legno su cui vorrei appendere la mia vestaglia per ritrovarla pronta al mattino. Inizialmente avevo pensato di prenderla per sostituire la scaletta porta-asciugamani che si trova nel bagno, ma appena l'ho vista ho  subito capito che il suo posto sarebbe stato in camera! *_* 
Che dite, ora che è pure in sconto dovrei prenderne un'altra per sostituire anche quella del bagno o dovrei darmi una calmata? Eheheheh :P 


Dal quartier generale della tazzina per ora è tutto... PER ORA!
Eh sì, perché venerdì prossimo arriva un altro post sempre riguardante il living!
Stay tuned! ;)

Post scritto in collaborazione con Maisons du Monde
Foto e styling: Camilla Corradi - la tazzina blu

8 anni di tazzina!

8 anni di tazzina!

Happy birthday tazzina!
Esiste un modo migliore per iniziare l'anno nuovo se non con una bella festa di compleanno e dei fiori freschi da mettere sulla scrivania? Non credo proprio! ;)

8 anni di blog festeggiati l'8 Gennaio! 


Non a caso infatti per il 2019 ho deciso che - a differenza degli anni passati - a guidarmi non sarà una parola o una lista di buoni propositi, bensì il numero 8, simbolo dell'equilibrio cosmico, dell'infinito ma anche dell'integrità e della completezza, il pieno sviluppo delle risorse collezionate durante l'esistenza (eddai concedetemelo, lo sapete che sono un po' mistica ;)).

Questo non significa che mi sento pronta a smettere di crescere o di apprendere (anzi!!) ma che ho raggiunto una soddisfazione che mi rende grata di quello che ho conquistato nel corso degli anni... E questo per me vale già moltissimo. :)



Sono felice del "circolo vizioso" che si è creato durante l'anno passato, le mie routine e il ritmo in cui - con molto impegno - sono riuscita a entrare, sia nel lavoro che nella vita privata.
Ma soprattutto sono grata a voi lettori per la fiducia che mi regalate ogni giorno, ai miei collaboratori per stimarmi così tanto da affidarmi meravigliose attività in cui credo e che mi danno la motivazione giusta per mettermi alla prova con styling, fotografie, articoli ed esperimenti creativi. :)

La tazzina blu non smetterà mai di evolversi e di macinare idee e ispirazioni, e non vede l'ora di dare il via al turbinio di succosi contenuti che ha in serbo per voi! 


Buon 2019!!!