2017 (home) resolutions

Ad un anno esatto dal trasferimento sono felice di aver trovato la mia dimensione e di sentirmi finalmente circondata dagli arredi e gli oggetti che amo.

Di una cosa sono certa: vivrò questo 2017 con la consapevolezza di aver finalmente terminato di arredare l'appartamento (lampade incluse), ma soprattutto di essere riuscita ad infondere il mio stile per renderlo originale e super-personalizzato :)
Per questo motivo sono altrettanto sicura che non posso definire il lavoro concluso al 100%... I gusti evolvono, così come le necessità e i piccoli desideri che prendono il sopravvento, dico bene?

Ora che gli arredi principali sono tutti al loro posto, quindi, è giunto il momento di assecondare quei piccoli desideri (forse li chiamerei sfizi!) che fanno la differenza... Pronti? :)


  • Tende: fino a qualche mese fa ero contraria all'idea di coprire le mie finestre con delle tende, ma in questo periodo si sta rivelando una necessità, soprattutto in camera da letto. Mi piacerebbe avere delle tende in lino di un colore chiaro e non troppo coprenti come queste trovate su notPerfectLinen.


  • Appenditutto in legno: sto riscoprendo l'estetica un po' retrò di tenere tutto a vista sulla parete retrostante la cucina . Ho in progetto di costruire una sorta di binario in legno per appendere taglieri, erbe essiccate, mestoli, presine e alcune delle tazze che usiamo più frequentemente....


  • Una nuova cover per il Kivik: un altro dei miei sogni per questo 2017 sarebbe quello di procurarmi una nuova fodera per il divano da sostituire a quella grigia attuale. Mi piace l'idea di alternarle a seconda delle stagioni o del look che ho intenzione di dare al living... Non mi resta che scegliere il colore giusto su Bemz.com ;)!


  • Parure in lino: un'attenzione in più alla biancheria da letto non farebbe male. Durante uno dei nostri ultimi viaggi abbiamo avuto l'opportunità di testare la sensazione di comodità e freschezza che  solo un tessuto come il lino può dare. Unico ostacolo? Il prezzo un po' proibitivo.


  • Cactus: una delle mie ultime fisse! Adoro le piante e credo che il mio green corner abbia bisogno di un nuovo inquilino dal look desertico;)


  • Brass mobile: spopolano nelle case di stylist e designer e giustamente anche io pretendo di possederne uno. Queste decorazioni da appendere al soffitto sono poetiche e arredano senza ingombrare :) Il mobile della foto è di Lappalainen.

I miei desideri sono pochi ma molto mirati, spero di riuscire ad esaudirne almeno una piccola parte entro la primavera.
E voi? Avete già stilato la lista dei desideri da esaudire nel 2017? :)


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...