NordicLove tour #6: My cabin zero

Pensavate che gli appuntamenti "svedesi" fossero finiti, e invece... C'è un altro episodio del NordicLove tour fresco fresco ad attendervi!
Stavolta voglio parlarvi del mio sesto compagno di viaggio.. Perché oltre alle mie colleghe blogger, ad accompagnarmi durante questo tour alla ricerca della Svezia più autentica, c'era anche lui: il mio zaino Cabin Zero! :)


Siamo tutte state molto felici (lo si vede dalle nostre faccette???) di testare questo zaino pensato per i viaggi d'esplorazione. Comodo e super leggero è perfetto per fare da bagaglio "supplementare" in aereo (soprattutto per chi è malato di shopping ingombrante come noi eheheh) ;) 

E - come immaginavo- è stato sfruttato proprio così: all'andata sono riuscita a riporlo dentro al mio bagaglio a mano, mentre al ritorno si è reso utile per contenere tutti i miei vestiti dal momento che la valigia straripava di acquisti, regalini, souvenir e cotillon!

Ilaria ha deciso di farmi giocare alla fashion blogger (aiuto!) e mi ha fotografato insieme al mio Cabin Zero tutto bianco nella splendida cornice del Göta kanal, un canale artificiale realizzato nel XIX secolo in Svezia :)



Di Cabin Zero ne esistono di più dimensioni a seconda delle esigenze: 44l, 36l o 28l, inoltre c'è l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda il colore e le fantasie :) 
Il mio è il modello da 28 litri, colore bianco. Mi piace perché - nonostante fosse il modello più piccolo - sono riuscita comunque a farci stare dentro di tutto, forse grazie alle mille tasche interne molto pratiche quando si ha la necessità di organizzare gli oggetti più piccoli come i carica batterie, i biglietti aerei, i bloc notes ecc..• 


    

Unica cosa che cambierei se tornassi indietro: il colore. 
Non fraintendetemi, il bianco è un bel bianco (e poi lo sapete che io sono una patita del total white!) ma sceglierlo per questo viaggio non è stata una grande idea visto che tempo due giorni si è tutto sporcato! Fortuna che dopo un giro in lavatrice è tornato come nuovo ;) E quindi niente, probabilmente lo prenderei di un colore brillante come quello arancione o magari di un bel grigio.

Spero che la mia recensione su questo zaino vi abbia incuriosito, ci rileggiamo giovedì ;)

PS: vi ricordo inoltre che a breve verrà inaugurata la serie Lagom Style Retreat con il primo appuntamento curato da Valentina del blog A day with V a dicembre!!! I posti sono limitati perciò vi consiglio d'iscrivervi il prima possibile ;) Sarà un viaggio esperenziale 100% swedish con tanti laboratori e shopping tour :)



Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...